Ci sono molti diversi tipi di aceto, con colori diversi e differenti vantaggi. Hanno tutti quel tipico odore intenso, ma variano la nitidezza e il sapore a seconda degli ingredienti che vengono utilizzati. E dato che gli alimenti usati sono tra i più disparati, anche le proprietà e i benefici dell’aceto sono diversificati.

Infatti, il valore nutrizionale dei diversi tipi di aceto cambia, nel senso che alcuni tipi hanno benefici per la salute più forti di altri, mentre altri offrono vantaggi per tutto il corpo.

Proprietà e benefici dell’aceto: perché fa bene

L’aceto ha dimostrato nel tempo di possedere proprietà benefiche non indifferenti. Può essere utilizzato come antibatterico, come antiossidante e per ridurre la pressione sanguigna. Ma entriamo nel dettaglio.

Proprietà antimicrobiche

Una delle proprietà e dei benefici dell’aceto è quella di essere un ottimo detergente naturale. Questo è dovuto alla sua capacità di uccidere i batteri.

Gli acidi organici nell’aceto funzionano allo stesso modo quando aggiunti al cibo. Passano nelle membrane cellulare ed eliminano i batteri.

Proprietà antiossidanti

Gli antiossidanti sono molecole estremamente importanti che possono inibire l’ossidazione di altre molecole e aiutare a combattere i radicali liberi.

Alcuni tipi di aceto, come l’aceto di sidro di mele, hanno polifenoli e vitamine che contengono potenti prodotti antiossidanti e possono contribuire a scongiurare lo stress ossidativo.

Salute cardiovascolare e colesterolo

Diversi studi scientifici hanno scoperto che le malattie cardiache e i fattori di rischio dell’ictus possono essere migliorati consumando aceto.

Una ricerca ha rilevato che l’acido acetivo alimentare nell’aceto di mele riduce il colesterolo totale sierico. L’aceto di sidro di mele, in particolare, può contenere acido clorogenico, un antiossidante in grado di proteggere le particelle di colesterolo LDL (buono) dall’ossidazione.

Previene l’indigestione e il bruciore di stomaco

Ci sono prove aneddotiche che l’aceto di sidro di mele, sì sempre lui, può prevenire l’indigestione, il bruciore di stomaco e il reflusso gastrico.

L’aceto migliora l’acido digestivo e introduce più acido nello stomaco. Il reflusso è causato dall’avere poco acido nello stomaco e un semplice cucchiaio di aceto di sidro di mele non filtrato, diluito in un ampio bicchiere d’acqua ogni giorno, allevia e persino elimina i sintomi del bruciore di stomaco.

Tuttavia, se il problema è dovuto alla troppa acidità del sistema digestivo, l’aceto non farà altro che peggiorare le cose. Fai prima un controllo medico!

L’aceto bianco come agente di pulizia naturale

L’aceto bianco è economico, naturale e privo di tossicità. Può essere usato al posto di qualsiasi altro prodotto di pulizia commerciale.

Per esempio, puoi miscelare una soluzione di aceto bianco e acqua per pulire i ripiani e la porta del frigorifero. Puoi utilizzarlo al posto del brillantante in lavastoviglie. E puoi usarlo per pulire e uccidere i germi nel lavandino del bagno e nella vasca da bagno.

 

Articolo scritto da Silvia Saltarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.