Yogurt vegano cremoso e setoso, ricco di proteine. Pronto in 5 minuti!

Ebbene sì, fare uno yogurt non è difficile. È una preparazione molto semplice da fare e necessita di solo cinque minuti del tuo tempo libero. Tre sono gli ingredienti principali per questo yogurt vegano: frutta, anacardi e tofu, almeno questo è il preparato che preferisco io.

Tutto quello che bisogna fare è mescolare tutto e creare un composto cremoso che diventerà un concentrato di nutrienti, perfetto per lo spuntino pomeridiano e anche per colazione. Ma vediamo come fare.

Yogurt vegano in 5 minuti: la ricetta

Ingredienti:

  • pesche congelate
  • anacardi
  • tofu
  • succo di limone (facoltativo)
  • sciroppo d’acero o miele (facoltativo)
  • probiotici (facoltativo).

Preparazione:

  • Mescolare gli ingredienti in un mixer ad alta velocità fino a quando non osserverai un composto molto liscio.
  • A piacere aggiungere del miele e/o del succo di limone per arricchire di sapore.

Conservare all’interno di un barattolo in frigorifero, per un massimo di 5 giorni.

Note

Tofu cremoso o solido panetto? Vanno bene entrambi! La differenza sta semplicemente nella consistenza: un tofu cremoso renderà lo yogurt vegano più liscio e meno consistente, un tofu solido renderà il prodotto più compatto.

Se fai fatica a miscelare il composto, prova ad aggiungere mezza tazza di latte di soia o di mandorle. Aggiungine un po’ dopo aver tagliato le pesche, altrimenti non si amalgama bene.

I probiotici che ti ho menzionato nella lista degli ingredienti servono per dare una maggiore spinta al tuo sistema digestivo e non solo. Aggiungi una capsula alla preparazione e godrai a fondo dei benefici di uno yogurt. Come hai potuto notare, non ti ho fornito le dosi. Questo perché dipende tutto dall’uso che ne volete fare, una merenda di gruppo o uno gustoso spuntino da godersi da soli? Vi svelo un piccolo trucchetto: io vado a occhio!

Articolo scritto da Silvia Saltarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.