L’olio extravergine d’oliva viene notoriamente consigliato nelle diete equilibrate come sostituto ideale dei grassi di origine animale. Non è solo gradevole al gusto, infatti, ma contribuisce a mantenerci in buona salute.

Dagli ultimi studi è emerso infatti che l’olio extravergine di oliva rilascia una proteina proteggi-cuore che aiuta a prevenire possibili problemi cardiovascolari.

Aumentano i livelli della proteina ApoA-IV

In base ad uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Nature Communications, mangiando cibi contenenti grassi saturi, come appunto l’olio extravergine di oliva, si aumentano i livelli di una proteina denominata ApoA-IV.

In particolare, alcuni studiosi canadesi del St. Michael’s Hospital di Toronto hanno scoperto che questa proteina aiuta a ridurre la capacità di aggregarsi delle piastrine e quindi formare dei trombi che potrebbero occludere le arterie.

In questo modo si ottiene un effetto protettivo rispetto  alla formazione delle placche di arteriosclerosi.

Le proprietà dell’olio extravergine di oliva

Anche gli acidi grassi monoinsaturi presenti nell’olio evo contribuiscono alla prevenzione e protezione da malattie cardiovascolari e altre malattie croniche.

Ecco i valori nutrizionali di 100 grammi di olio extravergine di oliva:

  • Lipidi 99,9, di cui:
    • Monoinsaturi 72,95%
    • Saturi 14,46%
    • Polinsaturi 7,52%
  • Energia 899 kcal
  • Ferro 0,2 mg
  • Vitamina A 36 mg
  • Vitamina E 22,4 mg

Nell’olio evo italiano sono presenti anche la vitamina K e tracce di zinco, rame e selenio.

Tra gli acidi grassi essenziali dell’olio extravergine di oliva vi sono gli omega-6, che aiutano a regolare il colesterolo LDL, e omega-3, utili per la salute dei vasi sanguigni e per la regolazione del battito cardiaco.

L’uso dell’olio extra vergine di oliva in cucina è dunque un’ottima soluzione, purché naturalmente non se ne abusi, come per tutti gli alimenti.

E’ essenziale anche scegliere un olio buono e certificato.

Nello store di Delizie del Gusto si può trovare in vendita lolio biologico Ceraudo. Quest’ultimo è un prodotto pluripremiato che ha ottenuto importanti riconoscimenti come le ‘Tre Olive’ di Slow Food per l’Extravergine 2010 sulla ‘Guida ai migliori oli del mondo di qualità accertata’.

di Veronica Caliandro

One thought on “Olio extravergine di oliva: ecco perché protegge il cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.